martedì, maggio 22, 2007

Polvere di caffè

La nostra caffettiera non filtra più il caffè.
Lascia passare la polvere e quindi il caffè fa schifo.
Vi dico solo che mio marito incolpa me.
Dice che non bisognerebbe sbattere il cestino del caffè per togliere il caffè vecchio quando si rifà.
Cioè secondo lui non è colpa - chessò - del filtro troppo piccolo o del gommino consumato.
Ma è colpa di come io pulisco la caffettiera.

18 commenti:

Chiara ha detto...

Fagli il caffè turco, così non può più discettare di filtri e sbattimenti e robe simili ;-)

seamus ha detto...

Va bene, basta arrampicarti sugli specchi e metti su la macchinetta: ho bisogno di un caffè nero, forte e senza zucchero!
;-)

pOpale ha detto...

Seamus sono dalla tua parte. Ho un problema simile con Mic possibile che se faccio io il caffè passa, se prepara lei la moka fa un paio di schizzi e poi la puzza di caffè bruciato si spande per tutta casa. Possiamo organizzare per tutte e due un corso accellerato di preparazione della Moka.
Always with affettato ;)

Maurice ha detto...

Oilà ragazzi, al supermercato vendono filtri e gommini da sostituire per tutte o quasi le caffettiere. Almeno ogni dodici anni...

gio_stregacciabuona ha detto...

Ahhhh gli uomini...

Prova a cambiare il filtro... e se continua a passare la polvere di caffè vuol dire che lui c'ha ragione!!

Ovviamente spero che non sia così... :-D per pura solidarietà femminile!!

ruben ha detto...

Penso abbia ragione: lascia che il caffé lo faccia lui e che si pulisca anche la caffettiera. Diamo chances agli esperti e costerà meno fatica a noi...

giuliana ha detto...

ma dai, che c'entra il modo di lavare la caffettiera? anche io sbatto sempre il colino per togliere il caffè, ma funziona lo stesso! sono d'accordo con ruben, che lo faccia lui il caffè :)

gigio ha detto...

SICURAMENTE ha ragione lui!

carla chi ha detto...

La situazione è chiara: o cambi la guarnizione o cambi marito.
Fossi in te cambierei la guarnizione perchè cambiare marito non ti porrebbe al riparo da certe rotture di guarnizioni.
Ciao
Carla

l'amica d. ha detto...

ma allora è una malattia maschile questa!!
anche il tuo amico L. incolpa me del mancato funzionamento della caffettiera!! nel mio caso a volte il caffè stenta ad uscire e devo mettere la caffettiera sotto l'acqua fredda affincheè il caffè venga fuori
si è persino comprato una caffettiera che dovrebbe usare solo lui (dico dovrebbe perchè pur essendo stata comprata 1 anno fa è ancora li, intonsa!)
stessa dinamiCA in un altra coppia di amici...
Qui ci vorrebbe uno strizzacevelli ( e pure bravo!) ad illuminarci un po' sul perchè!!
bacioni a tutta la famigliola
d.

ape ha detto...

in effetti a napoli la caffettettiera si pulisce velocemente poco prima di farsi un'altra tazzina!

prova a diminuire la forza "dello sbattimento"!

copyman ha detto...

Penso anch'io che sia venuto il momento di cambiare filtro e guarnizione, disponibili in blister nei supermercati. Il problema del caffè in sospensione nel raccoglitore può dipendere anche da una miscela macinata troppo fine (come quella per le macchinette espresso) o contenente una certa percentuale di ceneri (torrefazione troppo spinta).
Sbattere il "colino" per buttare la miscela esausta non influisce sulla qualità del caffè, tuttavia potete provare il sistema "della tromba", ovvero capovolgere il colino e soffiare con forza nella canna.
Quanto al caffè bruciato...beh, è questione di fare l'occhio a due cose:
a) riempire con delicatezza il colino senza mai pressare la miscela (neanche col cucchiaino) e senza esagerare con la dose;
b) abbassare quasi a zero la fiamma del fornello quando s'inizia a sentire il rumore caratteristico dell'acqua che fa ingresso nel colino

andrea palermo ha detto...

annachià grazie del commento che hai lasciato da me (quello di come hai conosciuto tuo marito)
è bellissimo e mi ha aperto il cuore
buon caffè
il padrone della pizzeria di luigi quando una sera sono andati lenti si è arrabbiato con lui come se il le cuocesse lui le pizze e non il fuoco del forno, invece di arrabbiarsi con l'altro pizzaiolo che le stendeva

Annachiara ha detto...

Sì sì certo, pontificate tutti su come si fa il caffè!
Dimenticate che mio marito sa benissimo come si fa il caffè. Lui è l'unico al mondo che sa come si fa il caffè. Peccato che si limiti a fare la mente. Ma io diventerò presto il braccio....armato!

spiderfedix ha detto...

per quanto la verità sti asovente nel mezzo, mi schiero dalla tua...giusto che se lo fai tu, zitti tutti e bevete!

Labelladdormentata ha detto...

Hanno già detto tutto gli altri: che le guarnizioni e tutto il set filtro filtrino guarnizione si trova in tutti i supermercati e che il caffè lo può fare Seamus e che potrebbe dipendere da una miscela macinata troppo sottile e che a Napoli il filtro viene pulito solo nel momento in cui si prepara un nuovo caffè...Io ho addestrato i figli a fare il caffè e semmai la colpa posso darla a loro!
hihihi

Annachiara ha detto...

Vedo che queste piccole bagattelle familiari suscitano sempre molto interesse nell'assemblea!
Ne ho messe in serbo altre a dilettare i vostri animi....

copyman ha detto...

Forse è il momento di passare al decaffeinato...

Seamus-Muttley, FA QUALCOSA!!!
:)