mercoledì, maggio 09, 2007

L'entropia a casa mia

Perché io pulisco e il giorno dopo, se non quello stesso, è tutto com'era prima?

Sarà perché l'entropia dell'universo è costante?
Cioè il costante disordine è ingovernabile?

Oppure siamo sempre alla superattinenteaqualsiasieventodellavitaquotidiana legge di Murphy, secondo la quale se hai appena passato lo straccio in cucina, ci sarà qualcuno che con le sue scarpette belle piene di fanga entrerà per farsi un panino? O ancora, nostra figlia, ormai creduta autonoma nel lavaggio delle mani, inonderà l'immacolato bagno con i suoi scherzetti acquatici.....

A Palermo dicono: "Arisù Santa Rosa" (o qualcosa di simile).
E allora anch'io ricomincio.
In un costante moto perpetuo che, in confronto, non solo i tre princìpi della dinamica, ma persino le tre leggi della termodinamica, sono una pallida dimostrazione del caos ingovernabile in cui versa il genere umano!

11 commenti:

gigio ha detto...

A parte che il principio dice che l'entropia dell'universo è in continuo inesorabile aumento, chi se ne frega dell'entropia dell'universo. Nel vostro caso ci interessa molto di più l'interpretazione statistica del terzo principio della termodinamica, che va dicendo che nei sistemi liberi qualsiasi processo spontaneo fa aumentare l'entropia del sistema, e quindi in qualsiasi contesto non sottoposto a precise azioni preordinate l'entropia, ed il conseguente disordine, sono costrette inesorabilmente ad aumentare. E questo mi sembra proprioproprio il caso di casa vostra! E non ci sono chances di salvezza!! Le leggi della fisica e della natura quelle sono!!!
Ci vuole mooooolto impegno per dominare, o anche solo controllare parzialmente la degenerazione naturale, e quindi l'entropia del sistema!! Coraggio...

lemoni ha detto...

Ma insomma, con ancora fresca fresca di taglio di panza ti sei messa a fare le fatiche di primavera...ed io qui ad aspettare che mi racconti della piccolina, cosa fà, com'è, se già interagisce...ahò dico...c'ha già 13 giorni eh?
Vorrei telefonarti ma ho paura di farlo nel momento meno felice...vabbuò aspetto...
bacionissimi anche dalla Michi
Gra

LA CONIGLIA ha detto...

ma infatti meringa,già seamus ti ha messo a sfaccendare per casa??? o sei tu che infaticabilmente ti prodighi tra la nuova meringhina e la meringotta e seamus e la casa? Cavolo brata te io non credo ne avrei la forza...Spero che le piccoline stiano bene,:)

Maurice ha detto...

Mi associo a Lemoni, anche se hai tutta la mia solidarietà di casalingo.
Pensa che vorrei ripulire casa dopo che è appena uscita la nostra colf a ore: entropia dell'universo o nostra perversione mentale.
Un bacino sul nasino alla piccola.

Annachiara ha detto...

@ gigio: ecco, lo sapevo che ci sarebbe stato qualcuno che avrebbe fatto pelo e contropelo alla mia sanissima teoria!

@ lemoni: ma che fatiche di primavera. Qui si tratta di semplice sussistenza. Hai presente un tornado che torna dall'asilo fomentato come una bestia in gabbia, come può lasciare la sua stanza? Devo peraltro ancora passare al piano B: quello di insegnarle a rimettere a posto dopo aver giocato....

@ la coniglia: non è questione che seamus mi ha messo a fare qualcosa...diciamo che lui si occupa bene di cambiare pannolini, lavare bimbe, metterle letto e fare i piatti dopo cena...per il resto, come potrai immaginare, c'è "la rapida"!

@ maurice: se ti può consolare anch'io vedo impronte di pavimento mal lavato dovunque!

ABS ha detto...

"Perché io pulisco e il giorno dopo, se non quello stesso, è tutto com'era prima?"

Infatti reputo inutile fare le pulizie. E dire che pensavo ingenuamente che Swiffer, o come diavolo si chiama, avrebbe cambiato la mia vita di massaia, e invece... :]

Annachiara ha detto...

@ abs: Swiffer fa schifo! Non serve a niente. Veicola giusto il movimento della polvere!
Credi a me, bello. Passa alla microfibra. Cambierà l'entropia che è in te!

andrea palermo ha detto...

sono molto interessato a queste discussioni ma soprattutto perché non rinunci a passare lo straccio?

Annachiara ha detto...

@ andrea: adesso, non è che mi aiuti molto il tuo menefreghismo! Certo, non ti frega nulla di passare lo straccio, ma quando si parla di bucatini all'amatriciana sei il primo della fila, eh!

spiderfedix ha detto...

ricordo che durante il periodo universitario casa mia e dei miei simpatici amici era costantemente invasa dai topilana...quei curiosi pupazzetti di polvere con i quali ormai si era soliti discorrere del più e del meno!

Annachiara ha detto...

@ spiderfedix: topilana! Simpatico nomignolo. Lo devo comunicare a mia figlia. Che mi risponderà subito: PECCHE'?