giovedì, marzo 29, 2007

Son soddisfazioni

Certo certo.
La vita è bella.
Stai per partorire.
In fondo è andato tutto bene.
Ma chi glielo spiega che oggi il meccanico, oltre a metterci 45 minuti 45 a cambiare la lampadina dei fari della macchina del mio basito consorte, mi ha anche diagnosticato una malattia pressoché mortale della mia amata y 10? Questioni di cambio. Di cambio macchina - chioso io.
E come se non bastasse, mai hiusband si gratta da diversi giorni, è tutto pieno di bolle sotto le ascelle (si, lo so, la praivasi, ma chissene). E allora forse sono addirittura le processionarie che si sono infilate nel suo tessuto squamoso. Macché! Sarà l'allergia. Ieri sera non riuscivo nemmeno a vedergli l'ugola, tanto la sua lingua era gonfia. Mi ci son messa lì, con cucchiaio e torcia. Ma niente da fare. Un mistero.
E stanotte, sono beatamente rimasta sveglia per paura che si soffocasse. O anche che mia figlia si raffreddasse restando scoperta. E mi alzo di qui, e mi riallungo di là. Finché alle cinque incappo in rai news e in un impapiglionato giornalista sveglio come un picchio che dà lettura di tutti i quotidiani. Beh, son soddisfazioni.
E allora stamane - dopo il meccanico - siamo andati alla postazione del 118 del paesello. E c'era il medico che dormiva. E un portantino zelante che fumava alla finestra l'ha svegliato e il medico ha fatto spogliare mio marito nel corridoio e dire che la scena era grottesca è esprimersi finemente e mio marito non ha fatto una grinza con estrema grazia si è sfilato il maglione e la camicia che allora io ho dovuto chiedere al medico di chiudere la porta che dava verso l'esterno che se no questo pover'uomo non avrebbe mai conosciuto la sua novella figlia così tutto nudo verminaceo in mezzo alle correnti e comunque la gola sta bene e potrebbe essere una questione di allergia si imbottisca di cortisone io non ho mai visto un medico del 118 così coscienzioso siamo rimasti quasi quanto col meccanico a parlare nel corridoio e alla fine ci ha stretto la mano a tutti e due è arrivato anche ad ipotizzare che fosse un problema psicosomatico dovuto al (MIO) imminente parto ma che mi devo sentir dire che la polvere di calendula lenitiva del prurito sotto l'ascella non serve ad una benemerita quando ieri ho pure speso sette leuri sette per acquistarne un prezioso barattolino perché lui potesse avere un po' di sollievo e scopriamo anche sempre per merito dello zelante medico che il medico di base di mio marito, del quale non si hanno più tracce, era talmente vecchio che poteva essere anche morto nel frattempo e son soddisfazioni soprattutto quando uno ne avrebbe bisogno del medico di base ma meno male che c'è il presidio del 118 santo subito che ci rende fieri di pagare l'ici in questo piccolo comune romano. Ecco ho finito. Posso espirare.

26 commenti:

seamus ha detto...

Rileggermi l'esperienza delle mie ultime ore passate a reprimere la voglia di grattarmi, nella versione ripresa dal tuo prezioso punto di vista mi ha sollevato parecchio! Non mi son grattato per 10 minuti!
Ora sono tutto euforico... e anche un po depresso!
Ho letto pure il foglietto informativo: l'assunzione del farmaco può provocare stati di alterazione emotiva, euforia o depressione.

Ho l'eccitazione confusa e pruriginosa!
:-)

Panzallaria ha detto...

povero seamus!!!! non pensavo che le allergie potessero tanto...

quando ero incinta anche io mi guardavo la lettura dei quotidiani alle cinque del mattino del tipo tutto occhiaia che fa la gavetta, sperando, un giorno di arrivare al tg1!

dai che ci sei quasi, dai, dai meringa che finalmente il meringotto nuemero due vedrà la luce...:-)
Panz

LA CONIGLIA ha detto...

wow davvero,respira meringa!!!!E povero sognor meringo, spero che l'allergia passi presto...che stupidata le allergie, secondo me esistono per la gioia dei farmacisti che vendono farmaci inutili

pOpale ha detto...

Sai che ieri sentivo prudermi anche io sotto l'ascella, pensavo fosse per la riunione di condominio... poi ho fatto una doccia ed è fatto tutto ;)

Seamus hai mangiato cioccolata ? A volte mi è capitato di mangiarla sotto pressione è ZAC il prurito.

livia ha detto...

Secondo me il prurito è dovuto a quella salsa fetecchia pseudo orientale dei miei stivali che hai proprinato a tuo marito sabato sera e che volevi spacciarmi per la tua "vissanata"!! Ma vai...Torna al vecchio sistema culinario...pane e cicoria e tanta salute tanta!! Comunque in bocca al lupo al Meringo.

gigio ha detto...

Una cosa è certa, meringa: l'allergia di Seamus a te fa male. Specie all'apparato grafoespressivo.

P.S. Per Livia: anch'io sabato sera ho ingollato una dose della salsa pseudorientalepseudovissaniana. E io il prurito non ce l'ho. Però mi è uscito un callo sotto un piede, e di notte sogno la guerra e che sono prigioniero. Sarà quella?

seamus ha detto...

Popale: peraps iu gat it!
(trad.: forse c'hai preso!)

Gli ingredienti ci sono tutti:

- lo stress di dover inserire per almeno un paio di volte quell'odioso codice fiscale per commentare le esternazioni di mia moglie

- la cioccolata, che per definizione non può mancare, come in quell'pasticcio coi corn flakes.

spiderfedix ha detto...

volevo dire due cose.
uno che mi sono sentito quasi male a leggere questo post. se ci penso mi sale ancora l'ansia...però molto fika quest'assenza quasi totale di punteggiatura da leggere tutto d'un fiato il post perchè ancora una volta col sottoscritto hai reso quell'assenza di respiro a meraviglia e sono rossissimo in faccia ora respriro di nuovo!
due nutro qualche dubbio sul fatto che il meccanico sia realmente un meccanico e che il dottore sia realmente un dottore. da quanto letto non mi stupirebbe scoprire che si sono scambiati i ruoli vista l'assoluta imbranataggine dei due tizi!

Maurice ha detto...

Il dottor House mi dice che Seamus ha la sindrome del neopadre: a chi gli piglia in quelle parti (in genere si atrofizzano), a chi nella grattarola, a chi nel raptus da shopping (bavaglini, tettarelle, ecc.).
Passa, passa. Auguri ragazzi.

giuliana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
giuliana ha detto...

espira, inspira. espira, inspira. e conta fino a 5 tra un'operazione e l'altra.
seamus, stai su!!!
e tu, meringa, hai tutta la mia solidarietà.

ape ha detto...

mi sembra di vivere con voi la gravidanza: è una bella sensazione!

ruben ha detto...

"Dottore, e posso mangiare carne al sangue visto che non so ancora se ho avuto la toxo?"
"E perché? cosa c'entra la toxo?"
"Ma sa, io non sono ancora tanto esperta di gravidanze, ma mi sembra che..."
"Aspetti,vediamo sull'ENCICLOPEDIA"
... Tu può bastare????

Annachiara ha detto...

@ seamus: dopo la giornata di oggi, cui riserverò prossimamente un post, dopo che mi sarò ripresa, posso dire che la tua eccitazione confusa e pruriginosa mi comincia un po' a stare stretta....

@ eh panz: forse non è solo un'allergia....ma sto meringotto ha da sbrigasse lo stesso!

@ coniglia: mmmh, non so...certo anche il polline ci mette lo zampino...

@ popale: seamus è un derivato diretto della cioccolata, lui stesso medesimo è fatto di cioccolata!!!

@ avvocato scassamaroni: tu pensa ai guai culinari tuoi....che a malapena hai identificato il punto di bollore dell'acqua per la pasta. Adesso puoi forse passare al punto numero due: capire cosa chiamano pasta e pensare di poterla buttare nell'acqua!

@ gigio: sì, certo, dai la colpa a me per i tuoi scarponi rotti!

@ spiderfedix: dài che se ce la metti tutta li puoi eliminare anche tu i punti....è tutta fatica in meno!

@ maurice: ecco quella della sindrome del neopadre è forse la più convincente!

@ giuliana: eh, ne ho proprio bisogno!

@ ape no!!! basto già io a viverla!!!

@ ruben: mmmh, simpatico il tuo medico!

patrizia ha detto...

ussignùr ma che vita avventurosa avete..ho finito di leggere il post è mi è venuto il prurito!!! certo che siete in mano a dei professionisti eh??:-)

Antonomasia ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Miranda ha detto...

Ho trattenuto il fiato anche io!
Però hai reso benissimo la follia di quei momenti :D

Labelladdormentata ha detto...

Spero solo che la mia inopinata visita abbia dato i suoi frutti! ;-)

Labelladdormentata ha detto...

In effetti, ora che ci penso, il prurito di Seamus non dipende dalla nuova meringotta in arrivo. Ho potuto constatare dal vivo quanto sia invece un consumato padre oramai avvezzo a gestire bambini. In realtà era fortemente emozionato, e forse anche un po' spaurito, per la mia visita! Del resto, per l'emozione di incontrare gli amici bloggers, a me era venuto un enorme bugno sulla fronte! ( ma propendo più per la mangiata di abacchio fritto, patate fritte, fiori di zucca fritti, carciofi alla giudia, ovviamente fritti!, fatta la sera prima)

ABS ha detto...

La Y10... ci ho preso la patente. :(

andrea palermo ha detto...

pensavo peggio
questa è una carezza :)

andrea palermo ha detto...

signor meringo è bellissimo

pOpale ha detto...

Anna Paola, sai che io non mi ero accorto del bugno sulla fronte, stavi benisimo :)
A presto.

Annachiara come stà Seamus dopo sabato ?

seamus ha detto...

Ale, grazie, ci sono ancora! :-D

Sto benone! Niente più pruriti ... solo tanto sangue da analizzare e lastre ai denti e agli occhi... con tanto di fegatoscopia e tanto glucosio da bere!

Ci vogliono parecchi esami per far un bellissimo buco nell'acqua! :-D

pOpale ha detto...

Seamus hai tutto il appoggio morale !!! Finiti gli esami ti invito a cena fuori senza Meringa se no mi rinfaccia per tutta la vita che mangia di meno perchè prendo un piatto uguale al suo ;)

Brigida ha detto...

oddio, qua ci vuole il doctor House!