lunedì, marzo 19, 2007

La pancia e il gomito.

Tutti mi dicono ma che pancia piccola.
Oggi, la sanguisuga del centro prelievi ha anche messo in dubbio che io fossi incinta.
Dico, va bè che faccio un metro e ottantatre e che tutto sommato - viste le mie giunoniche proporzioni - la pancia possa passare in secondo piano, ma cavolo, tra poco più di un mese partorisco, non sarà certo una pancia invisibile!
"Ah, no, ma sa, certe volte le persone mettono su un po' di pancetta, allora ho pensato....."
Pensi di meno e agisca di più, avrebbe detto mio padre.
Soprattutto a vedere il livido che mi ha lasciato all'interno del gomito!

8 commenti:

ruben ha detto...

se partorisci tra poco più di mese, ritieniti fortunata... più piccolo è, meglio è. Ricordiamoci che è da "lì" che deve passare. La mia, al quinto mese, mi sembra già faraonica, tanto che mi copro con palandrane perché nessuno possa farmi previsioni apocalittiche...

gigio ha detto...

Ho il sentore che nel caso di meringona nostra l'erede non passerà da "lì", ma scaveranno un apposito tunnel di uscita dall'avanquadro.
Son lontano dalla verità?

Annachiara ha detto...

Ebbene sì, cara Ruben, il vecchio gigio non ha torto.
Uscirà direttamente dalla pancia....

spiderfedix ha detto...

"..un po' di pancetta"???
che ti saresti mangiata? un pallone?
per quanto piccola si vedrà pure che hai una creaturina nel panciotto?!

ape ha detto...

la professionalità non è più di moda..

pOpale ha detto...

La prossima volta mettiti un cuscino sotto il vestito così la prendi contropiede ;)

Brigida ha detto...

183 centimetriiii????
Beata te!

Annachiara ha detto...

@ spiderfedix: mah, sai, la gente è strana, come diceva mia martini!

@ ape: quanto hai ragione! Finisce sempre tutto a pizza e fichi!

@ popale: iersera abbiamo fatto il conto che teoricamente di settimane ne restano cinque....

@ brigida: ha i suoi pro e i suoi contro...