venerdì, ottobre 20, 2006

Riposizioniamo l'ego

Tre son sempre troppi. Il numeretto adesso ci vuole, per il medico di base! E io ne ho tre davanti. Peggio che andare a prendere il posto all'università. Ne approfitto per mettermi al corrente degli ultimi pettegolezzi: avariati perché le riviste datano di fine agosto. E che mi frega di sapere che Ceccherini vestito da gabibbo andrà all'isola, quando l'hanno già espulso? Oppure che Vieri si tromba una, quando nel frattempo se ne sarà trombate altre venti? Diciamo che l'attesa di due ore (cioè ma ci rendiamo conto? due ore per tre persone? Intervallate da cinque simpatici informatori - quelli che vanno in giro con enormi borse piene di gadget per la nostra salute, per intenderci) mi infiacchisce e innervosisce non poco. Inoltre vedo passare il mio futuro medico di base più volte, vestita in tuta, nonostante ci sia una statua di Ippocrate con tanto di pèplo in sala d'attesa. E questo mi rende perplessa. Ma entrando finalmente nella stanza mi prendo l'agognata rivincita quando la dottoressa mi apostrofa con un: "E' un piacere conoscere una così bella ragazza!". Il mio ego, sebbene in stato di avanzata decomposizione, ha subito un sussulto, e si posiziona ulteriormente sulla scala alta dell'autostima quando, scoperta la mia parentela con mia sorella (tautologico, ma è proprio così) mi dice: "Certo lei (MIA SORELLA) è più bassa e PIU' GRASSA!!!!!!!!!!!!!". Io ho cercato di minimizzare la mia soddisfazione e di nascondere il pavone che si impadroniva del mio essere tutto, ma certo quella donna mi era sempre più simpatica. In un istante ho cancellato quasi quarant'anni di fiducia nel mio storico medico di base, per proiettarla tutta, carica di belle speranze, su quell'adorabile vecchietta in tuta! E speriamo che non mi deluda!

13 commenti:

gigio ha detto...

Non è che gnente gnente è lesbica?

seamus ha detto...

Lo sanno tutti che quello che dicono i medici va preso con la dovuta cautela...
e poi te l'ha detto pure lemoni nel post precedente: "anche i migliori medici possono sbagliare".

In ogni caso l'ego della bilancia sa sempre dove posizionarsi.

Labelladdormentata ha detto...

uè, cosa sono tutte 'ste calunnie sui poveri medici?
Siamo brave personcine, a volte un po' originali, lo riconosco, ma fondamentalmente a posto!

e le bilance hanno eghi variabili!

talkingfish ha detto...

Non c'è pericolo che ti deluda.
Le vecchine medico in tuta da ginnastica non possono assolutamente deludere. Soprattutto se ti fanno dei complimenti al primo incontro.

livia ha detto...

Cara la mia bella panzettona, non per fare l'avvocatucolo scassa maroni ma se proprio vogliamo analizzare le parole magiche che la dott.ssa tutereccia ti ha gentilmente pronunciato e precisamente: "tua sorella è + bassa e + grassa", emerge chiaramente che tu SEI GRASSA!! Lo sarai meno di me ma...SEMPRE GRASSA SEI!!!! Io non ne sarei molto contenta della frase...però chi si accontente gode e se va bene a te...
P.s. per Gigio: no Gigio, non è lesbica... io la conosco, è semplicemente MATTA!! Ha descritto la gola di mio marito paragonandola all'organo femminile irritato!!! Aggiungi pure che è vecchiotta quindi un poco cecatella, miscela bene è viene fuori...un pericolo in tuta!!!

Annachiara ha detto...

x L'avvocato scassamaroni: il tuo ragionamento non fila. Con lo stesso principio oltre che grassa dovrei essere anche bassa. E chiunque sano di mente (oddio...forse non proprio tu!) può constatare di suo che 1m82 non è proprio essere bassa....

x talkingfish: sei sempre forte, talking, a vedere il bicchiere mezzo pieno!

x la dottoressa: ma come, non si capisce da questo post che io i medici LI ADOOOORO???

x seamus: te lo faccio riposizionare io l'go, a te!

x gigio: si sta creando un vero feeling tra te e l'avvocato scassamaroni!

livia ha detto...

Ma che c'entra pulsella,la dott.ssa ha detto che io sono più bassa, quindi tu più alta, io più grassa e tu meno grassa ma sempre grassa!!! Accettalo magnapatate dei miei sandali!!

Annachiara ha detto...

E' qui che sbagli, nana dei miei stivali: la dottoressa ha detto che tu sei più bassa e io più ALTA e che tu sei più grassa ed io più MAGRA!! Magra! Capisci questa parola???
Accettalo. Sarà più facile guardarti allo specchio!!!!

livia ha detto...

E allora 'maparate a scrive n'italiano. Cito testualmente dal tuo blog: "...scoperta la mia parentela con mia sorella (tautologico, ma è proprio così) mi dice: "Certo lei (MIA SORELLA) è più bassa e PIU'GRASSA!!!!!!!!!!!!!". Quindi tu sei grassa, meno grassa (secondo lo specchio tuo e della nana tuterecciata) ma pur sempre GRASSA!!!

lemoni ha detto...

Annachiara non te lo vorrei dì ma mi sa che covi un serpente in seno...comunque me fate ammazzà entrambe!
Un bacione grande
Gra

Annachiara ha detto...

Va bene, avvocato scassamaroni, hai vinto. Vuol dire che ti regalerò un dizionario dei sinonimi e contrari. Sono sicura che ti aiuterà a riposizionare l'ego. Se ne trovi uno in tutta quella ciccia! ;-)))

gigio ha detto...

Annachiara, non ci avevi mai detto di essere la sorella di Susy Blady.

livia ha detto...

Caro Gigio all'apparenza io e Susy Blady potremmo essere scambiate per gemelle ma poi guardandoci bene ma bene bene bene emergono le prime impercettibili differenze e cioè: io sono alta 1,80 cm, ho le gambe magre e lunghe (pezzo forte del mio tanto vituperato fisico (da parte dell'altra obesa di famiglia cioè Meringa)le tette molto pronunciate e invidiate dalla obesa di cui sopra, capelli folti (molti di più di quella Bisio di mia sorella)e per il resto sono identica alla Blady ciccia più ciccia meno. Ciao ciao