giovedì, ottobre 19, 2006

Pregnancy

Vado per farmi delle analisi alla ASL di un paesino qua vicino. Avevo la prescrizione del mio medico di base, quello storico, quello dal quale non mi ero separata neppure durante i cinque anni vissuti a Parigi. Ora però, si dà il caso che cambiando comune di residenza, sia obbligatorio anche cambiare il medico di base (a meno che non hai il culo che il tuo medico lavori nei due comuni, ma ovviamente non è il caso mio). Ma come molte cose in Italia, se nessuno controlla si può andare avanti all'infinito. E come molte volte nel caso mio, sono io a comunicare che forse c'è un'incongruenza. Insomma, devo per forza cambiare il medico di base. Per tutta una serie di ragioni che vi andrò a dire, ho assoluta necessità di avere un medico valido che mi possa fare delle ricette, perché, udite udite, sono di nuovo in attesa di un bimbo !!!(perchè sarà sicuramente di sesso maschile - questo me lo sento!). E saprete tutti che in gravidanza occorre farsi analizzare, auscultare, pigiare ed esplorare talmente tante volte che se non hai le ricette vai in fallimento.
Intanto io stamane ho fatto molte analisi con la prescrizione del vecchio medico. Tiè. E con l'occasione ho scoperto che una donna incinta deve obbligatoriamente procurarsi un libretto di esenzione. Come se non bastasse la pancia ad esentarti! Per questa volta signora la esento, ma la prossima volta deve portarmi il libretto - così mi ha detto l'aitante cassiera della ASL!
Allora, siccome manco fossimo a Roma, nel paesello di cui sopra la ASL ha due sedi diverse, mi decido a trotterellare da un edificio all'altro per espletare le mie pratiche amministrative. Prima mi faccio bucare il braccio, poi con tanto di piroetta mi scapicollo ad esaminare una listona di medici di base per decidere, ovviamente alla cieca, quale sarà il mio. Scegliere alla cieca non è certo facile. Vai a simpatia per il nome o per i numeri del telefono. Che altro se no? Perché ovviamente la signora che mi compila la pratica non mi può (non mi vuole?) dare nessuna informazione in merito. Oggi pomeriggio la vado ad incontrare, la mia nuova dottoressa. E incrociamo le dita.
Per il resto, ieri ho fatto la prima ecografia e ho visto l'esserino che nuota con delle mani enormi. Assomiglia sicuramente a me! E poi sono ancora solo piccoli numeri, millimetri che faranno centimetri se sai contare e macchie bianche che faranno arti se sai vedere. Io, di per mio, mangio liquirizia. E aspetto.

7 commenti:

livia ha detto...

Ecco, magna sa!! Così il bimbum (il neutro è d'obbligo) verrà fuori "niro niro". Brava, fatti visitare dalla novella dottoressa che se è "geniale"come la pediatra di tua figlia...Comunque in bocca al lupo. Livia

Labelladdormentata ha detto...

Ti voglio un mondo di bene, cara meringa con la panna!
Sono veramente felice per voi! E soprattutto per tua figlia, che presto avrà un degno compagno di giochi e di litigi, uno con cui fare a botte ma anche con cui fare la mammina!
E vedrai che la nuova dottora sarà in gambissima!
W le ragazze!

seamus ha detto...

Ma non avevi detto che stavo dormendo come un ghiro?
;-)

pOpAle ha detto...

Riesci a trasmettere tutta la tua emozione. E' davvero molto bello e mi hai fatto venire voglia di liquerizia ;o)
Un bacio grande.
Ale

lemoni ha detto...

Aho' manco solo ioooooo!
Tra l'attesa della piccolina di Francesca Panzallaria (blogger) e quello della mia amica (non blogger) ora, carissima annachiara, mi arrivi tu con la bella notizia:Madonna mia che vogliaaa!Peccato che Stefano voglia aspettare ancora un pò...sob e io c'ho già 39 anni!!!
Comunque mi sono comprata delle autoreggenti da Calzedonia che ho intenzione di mettergli sotto al naso, così oplà, con nonchalanche alla mia prossima ovulazione...dici che sò diabolica e cattiva? Ma io la Micol batuffola non me la sono goduta nenanche un pò, terrorizzata com'ero dai miei esperimenti imbranati...comunque tantissimi in bocca al lupo e fregatene dei dottori: tanto pure i più bravi certe volte non ci capiscono un cavolo!
Un abbraccio
Graziella

coneja ha detto...

Che bello!
Un altro pargolo/a!
Mille congratulazioni! :)

adelina ha detto...

CIAO MERINGA!
Ieri ti ho postato un comment, ma vedo che non è mai arrivato, sicchè di nuovo:
TANTI AUGURI MERINGA RIPIENA!