giovedì, ottobre 12, 2006

C'è aria di crisi

Mio marito ha simulato su repubblica.it. Pare che con la nuova finanziaria sarà un po' più ricco (laddove "po'" = infinitesimamente).
Io sono in credito di 200 € con l'ufficio delle entrate. Non ho bisogno di simulare.
L'altro ieri mi sono comprata due libri.
Ma controllo sempre attentamente il prezzo dell'olio al supermercato.
Ieri la norcina mi ha fregato e invece di 2 etti di prosciutto me ne ha messi tre. E li ho dovuti pagare (perché, certo, lei dove se lo mette il prosciutto tagliato in più? Eh, ce l'avrei io un paio di posti...)
Mio cognato mi ha proposto di fare le olive con lui, per avere olio a gratis. Così il sogno di mia sorella di vedermi fare la contadina si avvererà presto.
Presto arriverà anche il primo del mese. La retta dell'asilo di mia figlia è nettamente superiore al mio credito imposte, ma ho la fortuna che mi accreditino lo stipendio il 15 del mese. Posso mettere i soldi da parte. E godermi la vita.
Mio marito ha ricevuto una cartella esattoriale di 16.000 euro. Roba da suicidio. E non ha fatto una piega. E' una roccia, mio marito. Come si fa ad essere sicuri di aver pagato di fronte ad un documento autorevole che ti dice che non l'hai fatto? Dobbiamo festeggiare il non dover pagare tasse che abbiamo già pagato. Mi pare un'ottima notizia.
Possiamo forse dire di essere un favoloso ceto medio?

4 commenti:

seamus ha detto...

Dove la vedi la crisi?
Si sa che quel cazzo di bicchiere non è, e non sarà mai, del tutto pieno.

Io la vedo così: abbiamo una casa meravigliosa in mezzo alla natura e a due passi da Roma, lavoriamo entrambi, possiamo permetterci la donna delle pulizie e l'asilo nido di quella meravigliosa peste riccioluta, sei a credito con l'erario ed io ho l'opportunità di mostrare fiero allo stesso la mia correttezza civica.

...


Sob.

Hai ragione. GRANDE CRISI DEPRESSIVA!!!
Neanche io ho mai sopportato bene la famiglia del Mulino Bianco.

Forza... andiamo a comprarci quell'atticuccio da ceto medio a Piazza di Spagna! ;-)

gigio ha detto...

Qua non si è capito una cosa (e non l'hanno capita neanche a Palazzo Chigi, purtroppo...) e cioè che il ceto medio non esiste più. Qua si scambia il ceto medio con gente più o meno istruita che ha un lavoro di qualche tipo.
Ma vogliamo scherzare? Il ceto medio è MORTO, come la sicurezza della pensione ed il posto sicuro a 30 anni.
Io non sono e non mi posso permettere di pensare di essere ceto medio, signori miei ricamatori di finanziarie! Con il mio ragguardevole 7° livello metalmeccanico e il mutuo da pagare per una casa piccola, scomoda e in culo alla luna, non arrivo a fine mese!!!!! A.I.U.T.O.!!!!

livia ha detto...

Infatti io vado a protestare!
E non mi si venga a dire che noi avvocati "di merda" ladroni ed evasori dobbiamo tenere gli occhi bassi e lavorare perchè io mi indigno quando sento certe cazzate. Mica sono tutti come Taormina!! Cavolo, ci sono anche giovani avvocati che hanno iniziato questa professione da 10 anni senza avere papà o mamma con lo studio che ora sono costretti a trovarsi altra occupazione perchè non riescono ad arrivare manco a mezzo mese. Esistono, ce ne sono una marea ma non frega niente a nessuno. Non tutti sono evasori perchè per essere evasori qualche cosa bisogna guadagnare. Molti manco c'arrivano a guadagnare e il fisco che fa? Gli fa il controllo perchè se sei avvocato non puoi guadagnare sotto un certo reddito!! Multa se guadagni, multa se non guadagni...ma andate a cagare voi e le vostre bugie (come diceva il noto cantautore!). Aiuto per sul serio!! Io so solo che se non ci sono soldi in giro perchè c'è crisi ma come cavolo faccio io a pagare tutte le tasse che devo pagà se a me numme pagano? Boh...chi vivrà vedrà o tasse o morte.

Elena ha detto...

PEnsa Gigio io sono un 4 livello metalmeccanico, mutuo da pagare ecc.............altro che ceto medio .......dito medio!!
e qui si evince che sono una signora!