venerdì, settembre 22, 2006

Buonumore

Quella volta mi sentivo di esplodere, di sputare tutta la mia rabbia addosso a quella mela marcia. Oppure di scarnificargli la faccia con le mie unghie appena tagliate (gli effetti delle mie letture si fanno sentire!). Ancora un'altra cena a lume di candela. La prego mi dia il suo soprabito. Lui aspetta di sedersi ché sono una donna.
In realtà io ho sempre fatto quello che mi sentivo di fare. Ma preferisco le topaie di adesso, con tutto il loro chiasso. A me piace mettere i gomiti sul tavolo. Mi aiutano a sorreggere la testa. Ché proprio mi pesa tanto. E poi ultimamente ho anche parecchia acidità di stomaco. Che ne so. Sarà questa benedetta ernia iatale. Mi è scappata fuori dopo la gravidanza. Ho cominciato a ruttare (sconveniente!!) senza sosta. Pare che sia un pezzetto di stomaco che si insinua nell'esofago e secerne succhi gastrici sia a digiuno sia ovviamente durante la digestione. Tutto iniziò dopo un'estate di litigi con mia madre, tanto che ho seriamente pensato che si trattasse di una reazione psicosomatica. Ma insomma addirittura un tale scompiglio fisiologico per qualche scaramuccia! Il mio medico mi ha assicurato che si tratta di una questione genetica. Cioè diciamo che in un certo senso la madre è la causa, ma non nel senso che pensavo io! Con questa questione della genetica si salvano capra e cavoli. A mio marito i cavoli non piacciono. Mentre a me danno agrodolci ricordi di culture nordiche frequentate in gioventù. Quindi è un bene che siano salvi. Per mia figlia la capretta fa beeee. E stamattina è venuta a farmi beeee mentre lavoravo al computer. Era di ottimo umore questa capretta. Un po' come me oggi. Magari dal post non sembra. Ma quando mi frullano in testa tante cose, non significa necessariamente che io abbia fumato!

3 commenti:

gigio ha detto...

Aiut! Hai cominciato a parlare della mela marcia, poi hai mixato il tema e te ne sei andata per altri lidi, lasciandoci con la curiosità sul macabro frutto. Ma chi ceppa era e che ceppa voleva?
E che centrava nel discorso?

Labelladdormentata ha detto...

A questo punto pendo dalle tue labbra!
E sarà meglio che ti sbrighi a farmi scendere o diventerai un'emula della Parietti!

Annachiara ha detto...

Mah,caro gigio, a saperlo chi era!
Mi sono ricordata di un evento passato e l'ho preso a pretesto, perché sapevo che tanto osare avrebbe turbato le menti razionali che mi seguono! Tutto qui!