giovedì, gennaio 04, 2007

Panta lone



Mentre cucino il mio ragù della befana penso alla panza.
Possiedo attualmente due paia di pantaloni e un vestito.
Indossabili da qui alla fine di aprile.
Mio marito mi incolpa di occupare arbitrariamente i due terzi dell'armadio.
Ma non immagina la mia pena nel vedere che lui porta sempre lo stesso paio di gins pur avendo una quantità di abbigliamenti pari solo al nuovo guardaroba del papa firmato prada.
Io vorrei potermi cambiare ogni giorno e non dover restare almeno tre giorni con lo stesso paio di pantaloni mentre l'altro è a lavare. E in uno dei due sembro un sacco.
E puntualizzo che non ho speso una lira perché entrambi mi sono stati prestati, e sottolineo prestati, da mia sorella che visibilmente -durante la sua gravidanza - era grassa come un sacco.
Io faccio economie e mio marito se ne approfitta.
Lui disdegna la sua camicia "moschino" e io mi arrabatto tra panta e lone.
Queste sono le ingiustizie della vita, per noi, povere mortali che lottiamo con la panza che avanza!

6 commenti:

livia ha detto...

Se soltanto tu avessi un ninnolo del fisichetto della sig.ra della foto, tuo marito non sbraiterebbe per l'arbitraria occupazione del suo lato di armadio! Ma purtroppo non è così...quindi ha da suffrì!!! Buon anno panzettona impandorata nonchè impanettonata. Livia

giuliana ha detto...

lo so, i mariti fanno tutti così, si attaccano ai centimetri di armadio e non si rendono conto che [i centimetri] sono concessioni che facciamo loro perchè nonostante tutto li amiamo. sopporta: pensa che mancano solo 4 mesi e che in compenso avrai uno sconto ragguardevole sul purgatorio (dove si sa benissimo come vanno queste cose) ;)
giuliana

copyman ha detto...

Con la copywife il problema non è mai stato di spazio nell'armadio, semmai le discussioni nascevano e nascono puntualmente quando "misteriosamente" spariscono dal mio guardaroba certi jeans, camicie, maglioni e scarpe cui sono affezionato benché abbiano abbondantemente superato lo stato di conservazione per cui possono passare per capi "vintage".;-)

ABS ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
ABS ha detto...

Uao, a me avanza, la panza nella stanza, pur non essendo (ancora) in gravidanza (rima quadrupla :]).

Panzallaria ha detto...

io in gravidanza sono stata da decathlon e ho acquistato due paia di pantaloni da ginnastica e per gli ultimi mesi ho indossato solo quelli...

ora che la panza si è sgonfiata (anche se ancora per tornare alla forma acquisita prima di essere ingravidata ce ne vuole) è una gioia poter indossare anche il terzo paio di pantaloni e la gonna che completano il mio "cospicuo" repertorio di abbigliamento...

per quanto riguarda l'armadio, a casa nostra, ne siamo certi è la neonata quella che ha più vestiario di tutti...

un abbraccio