giovedì, giugno 02, 2011

Quando sarà tempo di raccolto, io sarò lì.

Rifletto. Quante cose succedono in dieci anni. Quante volte ci svegliamo, ci scopriamo di nuovo o per la prima volta, quanta fatica portare due figli per nove mesi e soprattutto per il resto, quanto lavoro per mandare avanti una casa una famiglia una coppia ogni giorno ogni notte ogni istante della vita che passa quanta fatica a dimenticare e poi basta un attimo che ti riporta alla mente tutto e quel tutto è più di tanto e ti riempie il cuore e ti fa piangere senza ritegno.
E allora capisci che il raccolto dipende da come uno ha seminato.

3 commenti:

Daniele Mattioli ha detto...

Il che è giusto, ma non mi consola.
Non sono mai stato un buon agricoltore, mi sa.
Speriamo nella clemenza del tempo...
:-D
Buona Festa a tutti Voi.

Anonimo ha detto...

Tra amore,semina,terreno,meteo e' solo una questione di....."CULO"!! Inoltre..... "Se sei del Sagittario, aspettati l'inaspettato!" (dal film Ridere x ridere - 1977). : =))

Annachiara ha detto...

@ Daniele: la festa l'abbiamo passata a fare i turisti a Roma, niente male eh! La prossima volta spero sia con te! ;-)

@ anonimo: chiunque tu sia, hai colto nel segno, amico/a oroscoparo! Io mi aspetto sempre che qualcosa sconvolga i miei piani! ;-)