domenica, giugno 05, 2011

Casse di vino

Il discorso è che ci si dimentica sempre perché si sta così bene in compagnia. Non so, dev'essere un meccanismo di autodifesa per non aver scelto di vivere in una comune. Passiamo del tempo in famiglia, e quando poi ci troviamo a passare del tempo in famiglia con gli amici ci rendiamo conto che è molto più figo, molto più utile, molto più arricchente e siccome però non può essere così tutti i giorni, facciamo si che sia di rado per non soffrire troppo spesso del distacco. E io ho incontrato dopo tanto tempo due persone che ho visto l'ultima volta in un momento felicissimo della loro vita e ritrovo dopo un momento molto difficile. La volontà è sempre incredibile insieme ad una formidabile voglia di fare progetti. Ci siamo commossi abbracciati lacrimati e questo ci ha resi ancora più vicini. Se ritrovarsi dopo tanto tempo fa passare momenti così intensamente felici, appuntamento tra dieci anni!
Ma io vi voglio rivedere presto e mi accontento anche di una cosetta media. Obbligatorie ovviamente tre casse di vino e tutto sommato anche la presenza del panzone sardo mentre metterei ai voti quella del corista megalomane. Sempre simpaticamente eh!

8 commenti:

Maurice ha detto...

Succede quando gli amici li scegli tu e perché li vedi così di rado. E' appunto come il vino: se t'embbriaghi tutti i giorni con il tavernello non c'è più gusto. Cin cin.

Annachiara ha detto...

@ maurice: fai una saggia riflessione, amico caro!

chit ha detto...

L'importante, amici e legami così, è averli dopodiché sono sicuro che qui o lì, prima o poi, la voglia di ritrovarsi a passare del tempo insieme sarà più forte delle situazioni della vita, ne sono certo!?!? :-)

Annachiara ha detto...

@ chit: io voglio esserlo! Senza punti interrogativi e con tanto vino! ;-)

patrizia ha detto...

ma ricordati di fare una bella spesa se li reincontri:-DDD

Annachiara ha detto...

@ patrizia: oh certamente! Il cibo non manca mai alla mia tavola!!! Soprattutto derivati del maiale!!! ;-)

Stre ha detto...

cosetta "media" un paio di ciuffoli!

Noi non saremo mai medi, nemmeno fisicamente parlando e figuriamoci di carattere :D

Tutto passa, il bello e il brutto ma finché ci ritroveremo a gozzovigliare...beh allora si che c'è gusto ;D

Bacissimi

Annachiara ha detto...

@ stre: del fatto che NOI NON SAREMO MAI MEDI da oggi in poi farò la mia bandiera!!!