sabato, luglio 17, 2010

Leggere (qualsiasi cosa) è sano.

La mia cara amica R., coinvolgendo mia sorella, vuole scrivere un libro:
"Le fantastiche avventure di MerINCHIA."
Io trovo invece che il titolo "MeRINGHIA" sarebbe stato più appropriato. Ma insomma per un po' di celebrity si può fare anche questo.
Dedicato ovviamente alla mia mirabolante personalità.
Si accettano suggerimenti e aneddoti mentre io mi godrò una decina di giorni di mare.

7 commenti:

Baol ha detto...

Oddio, scegliere fra i due titoli quello che si adatta maggiormente è da dilemma esistenziale!!!

Saamaya ha detto...

entrambi adatti, direi e avvincente il personaggio

Suysan ha detto...

Allora diventi famosa....e io la commentatrice di una blogger famosa!!!

Walter ha detto...

Buone vacanze, prima di tutto.
Adesso ti monti la testa (d'altro canto, una meringa che deve fare?).
Io non posso contribuire, ahimè, però ho scritto che torno al Blog e disquisirò solo su quello.
E tu, già strafatta di celebrità (e, di conseguenza, quelli come me non li filerai più) non dici nulla.
Mi resta Marco, Sant'uomo.
:-PPP
Daniele (the Bruto)

chit ha detto...

Direi che prima delle comparsate promozionali in tv, delle interviste, degli appuntamenti ai vari premi un po' di relax al mare ci sta tutto :-D

LAURA ha detto...

Di sicuro meglio il secondo. Il primo mi ricorda un sacco di altre parole che nulla hanno a che vedere con il nome "meringa" :-) Buone vancanze!

iggy ha detto...

bene, bene, vai, vai, vai al mare, vai.. mentre noi qui a mandare avanti l'economia di un paese intero!

(no eh?)

:-D