giovedì, giugno 17, 2010

La luce che illumina l'anima è la stessa lampadina dello specchio della toilette


Ci sono momenti in cui guardi tutto sotto una luce diversa, momenti in cui ti dici che è stato bello, che hai fatto le scelte giuste, che non hai niente da recriminare, che il tuo pettine ha denti troppo larghi per trattenere anche un solo nodo, momenti in cui guardi tua figlia e dici cazzo questa l'ho fatta io stava in pancia a me e solo a me, in cui ritrovi sul tuo corpo cicatrici che ti riportano indietro col tempo (a quando alle elementari hai sfondato con la mano il vetro della sala delle feste perché i compagni malvagi non ti facevano entrare), nel tuo cuore cicatrici che non si sono chiuse come quelle del corpo e nei tuoi capelli, minchia !, a guardare bene bene... in fondo in fondo... nei tuoi capelli non c'hai manco un capello bianco!

12 commenti:

Anonimo ha detto...

brutta storia questa dei capelli bianchi...
io a 32 anni qualche tempo fa forse ne ho trovato uno... ma dico forse... non sono sicuro... forse non era bianco... forse era solo molto biondo...
un dramma... tutta la vita che ti ripassa avanti... vecchiaia incombente... amate amanti rimpiante... ansia da prestazione... tranquillità destabilizzante... stabile disoccupazione privata in età avanzata... precaria amministrazione pubblica presente...
meno male, adesso con il bel tempo (ma quando sarà bel tempo?!) i capelli mi si schiariranno...
che si schiariscano pure le idee?!?!

Panzallaria ha detto...

io sono sciroccata ma quando trovo un capello bianco sono felice. le persone a cui non sono venuti mi mancano ogni giorno e non hanno potuto vivere tutto il tempo a me concesso...scusate la sdolcineria ma io sono molto fiera di invecchiare ;-.)

Annachiara ha detto...

io ne ho trovato uno alla vigilia dei miei quarant'anni. E l'ho strappato via, con tutto quello che significava.

Saamaya ha detto...

a seconda della luce, li vedi... o non li vedi.
La penombra scatena migliori fantasie e sorrisi.
:-P

Annachiara ha detto...

@saamaya: penombra è sempre meglio che luce piena...vedo non vedo...

Anonimo ha detto...

primi capelli bianchi a 27 anni.
2 mesi dopo che avevo lasciato parigi per londra.
ancora oggi londra mi sta un po'sul ca...pello.

que viva wella!


striped

Suysan ha detto...

diciamocelo sinceramente...i capelli bianchi sono una rottura!!!
sei fotunata a non averli!

Annachiara ha detto...

@ striped: e comunque a me non dispiacerebbe un bel caschetto bianco boccoloso. Lancerei la nuova ovatta-hair!

@ suysan: nello stato in cui sono attualmente mi metterebbe definitivamente sotto un treno...

copyman ha detto...

Ammiro il tuo spiritaccio libero, sul serio.

Baol ha detto...

Non oso immaginare le cicatrici dei tuoi amici...

:D

patrizia ha detto...

son pienissima di capelli bianchi...i primi son venuti con la malattia di mia mamma...è un ciuffo bello tosto che non accetta nemmeno la tinta...gli altri si sono aggiunti col tempo...nei momenti di buon umore mi sembrano di un biondo molto chiaro...:-)

chit ha detto...

Se ci tieni tanto posso dartene un po' dei miei... :-D