venerdì, maggio 28, 2010

Errare humanum est

Stamattina la mia attenzione si è soffermata sull'inalienabile principio per cui solo chi fa può fare male.
E io sono una che prende iniziativa, una che fa, decisionista, insomma.

E quindi faccio un sacco di cazzate.
Ma meglio questo che l'inedia.

17 commenti:

Labelladdormentata ha detto...

Inedia è una parola che non esiste nel nostro vocabolario!
Bulimia invece sì...

;-)))

chit ha detto...

Decisamente meglio sbagliare provando a fare che non fare nulla e magari sbagliare lo stesso
(Catalano docet) ;-)

Annachiara ha detto...

@ labelladdormentata: come inedia non esiste!! Hai voglia se esiste!!
(ps guarda che sto a dieta ferrea da lunedì, io!!!)

@ chit: a volte le ovvietà sono le cose più vere. E aggiungerei che non sono per nulla ovvietà agli occhi di tutti...

LaPulce ha detto...

Se non fai non sbagli, è la mia filosofia da sempre. (cit.)
;-D

triboluminescenza ha detto...

Dipende dai casi... preferirei che Ilvio & Co. fossero colpiti da attacco di inedia.

Annachiara ha detto...

@ la pulce: non sono sola allora!!!

Annachiara ha detto...

@ troll: ma qui si parlava del misero fare di una misera vita normale. Mica di dio.

Suysan ha detto...

Consolati...non sei la sola a fare un mare di cazzate!
Impossibile non farle, l'importante è rendersene conto

Baol ha detto...

Ottima scusa davvero :D

Maurice ha detto...

Chi xe in mare naviga, che xe a tera giudica /antico proverbio veneziano).

Annachiara ha detto...

@ baol: sai...voi pigri, veri pigri, vi attaccate a tutto! ;-)

@ maurice: questo me lo segno, bello bello!

pOpale ha detto...

Sbagliando s'mpara ... anche sbadigliando a volte

RossaNaturale ha detto...

Vorrei portare una testimonianza di verso opposto: io sono per nulla decisionista, vado a tentoni, penso e ripenso e sono pure pigra! Questo non mi impedisce di concludere una discreta percentuale di cazzate.

Come vedi, anche il regime opposto non da' garanzie assolute.

Saamaya ha detto...

Eppure, la passività, è una piccola morte.

Signor Ponza ha detto...

Me ne sto convincendo sempre di più anch'io. E per me è un grande passo avanti.

Annachiara ha detto...

@ Poppy: sono sicura che tu lo fai benissimo!!!

@ rossanaturale: beh, però ci sono persone che non fanno nulla, non pensano nulla, non agiscono nessuna decisione e si lamentano che altri (tipo me, che mi faccio un mazzo così) fanno degli errori...questo è il punto cogente, secondo me!

@ saamaya: e certo!

@ signor ponza: ed è una faccenda incredibile. Sono basita di fronte a tale confessione!!! ;-)

LAURA ha detto...

Tutti sbagliamo...l'importante è poi saperlo ammettere!