martedì, luglio 25, 2006

Soprannomi

In questi riposanti e meritati week end familiari, io sono ossessionata da copacabane e lucignoli bella la vita.
Per coloro che non masticano tv, lucignolo è una devastante trasmissione in reti berlusconiane, dove presenziano culi e tette a go-go e che mio cognato sbircia credendo di non essere visto dalla di lui moglie, incidentalmente mia sorella. Che pure lei fa finta di non vederla ma sta invece con le palle (degli occhi) appiccicate al teleschermo.
Allora il mio soprannome è diventato "lucignolo bella la vita", che io, pur non avendo mai visto la summenzionata trasmissione, prenderei come un complimento, se non fosse che invece temo sia utilizzato piucchealtro come un simpatico sfottò. Per non parlare poi della storia del copacabana, minuscolo costumino che ho avuto il coraggio di indossare (o di non indossare?) in spiaggia, con semplicità disarmante ed impavida sicurezza del mio corpo da sogno. Ché mia sorella me lo rinfaccia e mi chiama copacabana. Insomma io sono un po' tutte queste cose, un po' lucignolo, un po' copacabana. A volte anche soprannominata schreck, per la mia antica (è proprio il caso di dirlo, ormai) somiglianza con il cartoon. Mia sorella sostiene anche dal punto di vista cromatico. Io penso che sia daltonica. Oppure, siccome mio marito è daltonico tutto si spiega. Mi avrà scelta per i miei colori?

4 commenti:

seamus ha detto...

Sono diventato daltonico per colpa della sgargiantezza dei costumi che rimanevano nascosti tra le tue curve. E dal verde delle tue curve.
Cosa c'è di strano?

gigio ha detto...

Questo blog sta diventando una vera e propria faida famigliare.
Tutti i prossimi particolari in cronaca (nera...)

livia ha detto...

che tu abbia un fisico smagliante, sodo e tonico è come dire che la Bellucci è una cofana!! Lo capisci anche da te che non è credibile!!!! Eppoi ad indossare quel costume da "copacabana" ci vuole coraggio, non solo ma anche un pò di rispetto per mio figlio che visto l'orror...ehm...la "tonicità" del tuo mirabiliante fisichetto potrebbe, in futuro, odiare tutto il genere femminile!

seamus ha detto...

livia, ma se il topetto preferisce i delfini rosa la colpa non è del fisichetto copacabana. Posso concederti il daltonismo ma... ;-)