mercoledì, agosto 03, 2011

La ragione è di chi se la prende

La MerINCHIA si trova oggi di fronte ad un interrogativo inquietante postole dalla sua genitrice, anzi posto - per l'esattezza - all'onniscente cognato nonché genero della di cui sopra, come se fosse - diciamo così - la scoperta del sacro graal, o dell'acqua calda, se vogliamo buttarla sul prosaico come io - ma anche voi dopo aver saputo di che si tratta - avrei tendenza a fare. La genitrice si interrogava su quanto fosse più consistente, più voluminoso e soprattutto più pesante un chilo di fagiolini comprato dalla contadina di fiducia piuttosto che un chilo di fagiolini comprato da chiunque altro. PAUSA. Potete ridere a volontà.

Ora, la faccia di mio cognato era simile a quella di mia figlia di 7 anni quando la settimana scorsa ha visto per la prima volta la torre di Pisa. Cioè un misto di stupore e incredulità per lo sfidare la gravità
di quel solido cilindrico sbieco, e nel caso dei fagiolini ancor di più - quindi immaginate la faccia di mio cognato! La discussione insensatamente portata avanti si è snodata su considerazioni relative a peculiari proprietà della bilancia della contadina di venderci più fagiolini allo stesso prezzo (ma per quale motivo di grazia?), ma anche su vagolanti proprietà dei fagiolini della contadina di essere più leggeri e quindi in numero maggiore per fare un chilo di quelli che Giggetto il mercataro vende sul suo banco, per esempio. Ci siamo infognati nel cercare di capire se un fagiolino più leggero è più buono, noi che possediamo capacità organolettiche evolute rispetto a quelle dei comuni mortali (bah!).
Infine mio cognato ha pronunciato le sole uniche parole dotate di senso in quella delirante discussione, liquidandola per la MerINCHIATA che era: "Signora, parliamoci chiaro: è impossibile che il chilo di fagiolini della contadina sia di più di quelli di Giggetto. Al massimo so' più bbboni."

6 commenti:

Daniele Mattioli ha detto...

io li chiamo tegoline.
Pesa più una tegolina della contadina o una tegolina tirata alla vicina?
Minchiate?
Vita vissuta.
[Allora San Marco ha un fratello! Sei in mezzo alla beatitudine!].

Annachiara ha detto...

@ daniele: ma che fratello e fratello. E' il marito di mia sorella! Ma stai sicuro che racconterò parecchio di lui in in questa MerINCHIA di estate...

Il cinefilante ha detto...

oggi alla bancarella sotto casa avevano sti fagiolini fini fini fini. 4 euri e cinquanta il chilo. ho controllato attentamente e un chilo pesava uguale uguale al chilo di giggetto e a quello della contadina.. ma nel mio chilo ce ne erano molti di più. però mortacci loro quanto costano e bisogna pure pulirli... e quindi nonostante il chilo fosse allettante li ho lasciati lì...e per pranzo spaghetti integrali con aglio, olio peperoncino, olive e basilico. su base pomodoro fresco ovviamente. viva la merinchia! ciao, marzia!

pOpale ha detto...

Quelli surgelati pesano di più .. quindi sono più bbboni?

livia ha detto...

Ma che argomenti interessanti che affrontate in mia assenza...per due ex studenti di liceo scientifico più scientifico di quanto pesa 1 kg di fagiolini non c'è niente...forse potevate fumarveli i fagiolini...

takajiro ha detto...

devo fare un giro da quelle parti un giorno o l'altro...avrei modo di divertirmi, credo!