giovedì, giugno 25, 2009

La vera ricetta

Mi preme una piccola riflessione sulla genialata del decoder, articolata come segue:

1) ora non bastano più tre telecomandi (televisioone, dvd, videoregistratore), ma è necessario anche il telecomando del decoder.

2) telecomando della televisione e del decoder non sono per nulla intercambiabili, ma semplicemente complementari. Il che assume le proporzioni di dramma quando il decoder è acceso (perché la sera prima hai scordato di spegnerlo) e il telecomando della tele è scomparso magari preso in ostaggio da una delle figlie. Io ho il 50 per cento di possibilità in meno di poter vedere la televisione.

3) i canali si vedono di merda. Posso dirlo. L'ho detto.

4) il televideo non è più quello di una volta. Impossibile vedere in un batter d'occhio cosa fanno stasera su raidue senza conoscere a menadito il telecomando del decoder.

5) su tutti i decoder, in un modo o nell'altro c'è la scritta "Mediaset Premium". Bell'affare.

6) Mi domando come farà un vecchio settantenne abituato ad un telecomando di base a capirci qualcosa. Ed ho trovato la risposta: dovrà comprare per forza una televisione nuova, con decoder inserito. Per avere un solo telecomando. E tutto senza finanziamenti. Che genialata. Perché questa idea non è venuta a me? Vendere milioni di decoder per poi buttarli al secchio e comprare un milione di televisori.

Questa è la VERA RICETTA per far ripartire l'economia!!

8 commenti:

Suysan ha detto...

I vecchietti in crisi col digitale terrestre sono venuti in mente anche a me, io ancora non ho trovato un lato positivo a questa invenzione,se un canale prima si vedeva male adesso non si vede proprio più, è solo un gran bel business per qualcuno!

La Lunga ha detto...

che poi anche il televisione con il decoder integrato mica è facile da far funzionare...

giuliana ha detto...

eh, ma senza il digitale terrestre non ci si poteva espandere, le frequenze erano finite.
merì, tu lo sai che io non sono una che pensa male (LOL) però mi sa che ci hai visto giusto. ancora una volta.

Maurice ha detto...

Però abbiamo il digitale di gasparriana volontà che ci allinea ai paesi più evoluti del globo.
Non importa poi se:
- si vedono solo 4 canali Rai
- altri 6 canali Rai sono in fase Test
- Mediaset non esiste (ammesso che sia un problema, e non una grande opportunità) come pure La7 e altre antenne locali
- le partite su Rai2 digitale (che continua a funzionare) si vedono oblunghe e a scatti, peggio che vedere YouTube con un modem del 1992
- sempre Mediaset analogica si vede con belle pause senza segnale.
E che dire dei collegamenti tra tv, decoder, video registratore, dvd? Occorre un master in ingegneria elettronica. In compenso abbiamo il digitale.

flo ha detto...

Ettipareva, nono, non voglio nessuna tv con decoder incorporato... il giorno che non si vedrà più nessun canale analogico in Umbria deciderò il da farsi!

Annachiara ha detto...

@ suysan: il lato positivo è che Mediaset ci guadagna una faraccata di soldi...

@ la lunga: ancora non so come si presenti un televisore col decoder integrato. E mi auguro di non saperlo mai!

@ giuliana: e detto da te, è un complimento! ;-)

@ maurice. E' vero, gioia, mi ero dimenticata la questione della registrazione. Dal videoregistratore è meglio dimenticarselo, Praticamente non si può più programmare. Il decoder, contrariamente alla televisione prima, deve restare acceso sul canale desiderato. Una mezza follia. Uno deve stare in continuazione a controllare se ha messo giusto e comunque non puoi vedere un'altra cosa mentre registri. E che registri a fare? Altro che proibizionismo!

@ flo: qui è capace che rimani solo con raitre. C'è di peggio, mi dirai. Comunque non c'è scelta. Oddio, la scelta c'è sempre. Un bel libro per esempio...

copyman ha detto...

Perché ti stupisci del marchietto Mediaset Premium?? E' già tanto se non hai regalato (senza saperlo) i tuoi soldi a Paolo Berlusconi, fratello di Silvio, editore pro-forma del Giornale nonché imprenditore in prima fila nel mercato dei decoder.

Il digitale terrestre l'ho sperimentato in anteprima in Sardegna e ne penso parecchio male. Non solo ci sono le complicazioni spicciole di cui hai parlato, ma il peggio è che - salvo rare eccezioni - la moltiplicazione dei canali ha solo aumentato a dismisura i contenuti IDIOTI della solita TV.

Annachiara ha detto...

@ copyman: non è che io mi stupisco del marchio, mi stupisco del fatto che sia (casualmente (!)) su tutti i decoder....