martedì, giugno 10, 2008

CLAN DE STINA

Io sono clandestina perché ho studiato e non ho un lavoro
Io sono clandestina perché ho dei figli e non so come sfamarli
Io sono clandestina perché ho dei figli e non ho di che vestirli
Io sono clandestina perché non ho più una casa
Io sono clandestina perché non ho più una rappresentanza politica
Io sono clandestina perché non ho più uno specchio che rifletta la mia immagine
Perché non ho più un'immagine

E adesso, per favore, espelletemi.



Ogni riferimento a fatti personali è puramente casuale.
Ho voluto cimentarmi in poesia, qui, dove so di avere una platea consenziente.

19 commenti:

Baol ha detto...

Sono loro che, in quanto stronzi, dovremmo espellere! :(

livia ha detto...

Oddio la sindrome della sfigata è in agguato!!! Ma il tuo bicchiere è sempre mezzo vuoto? Tu almeno una casa ce l'hai; hai un computer dove scrivere minch...ehm tenere storie familiari; hai due bimbe bellissime che grazie a dio non somigliano a te! Hai ancora il diritto di voto (forse ancora per poco ma tant'è!); Insomma non è che sei proprio nella condizione di CLAN DE STINA. Mi sa che quelli veri di clandestini stanno nu poco piegge e te! Coraggio Livia

gigio ha detto...

Sul messaggio di condanna sociale non sto a dibattere, è quasi ovvio.
Ma se quello voleva essere una poesia, fattelo dire: è proprio una cagata!! Altro che platea consenziente.

Quando ci vediamo ricordamelo che ti regalo un libro di poesiole di qualcuno che ci capisce, così ti dài una regolata...

E per le condanne sociali rimani sulla prosa, che è un terreno meno minato...

Annachiara ha detto...

@ baol: loro? ;-)

@ livia e gigio: ecco. Lo sapevo che avrei avuto filo da torcere!

Ed Kemper ha detto...

(in vena di campionati europei di calcio)
Cartellino Rosso
Ed

scrittricexcaso ha detto...

incredibile...la vena poetica magari andava cercata meglio ma l'impatto è decisamente positivo brava!;-)

Annachiara ha detto...

@ ed: prendi e porta a casa! ;-)

@ scrittrice: trooooooooppo consenziente! ;-)

Dyo ha detto...

Penso che rimarrebbe ben poca gente.

Annachiara ha detto...

@ dyo: beh, qualcuno molto in alto direbbe: meglio pochi....

flo ha detto...

Vengo anch'io nel clan!

Tabatha ha detto...

Sono solidale per le prime quattro strofe ... sottolineo la difficoltà di ritrovarsi in un'identità politica ... ma per l'immagine riflessa sarà forse colpa di Seamus? :P


P.S. sono alla ricerca di "Ice Age"

MyP ha detto...

E come dico sempre ... VA DETTO!!!
:-)

giuliana ha detto...

apprezzo lo sforzo e mi associo alla platea (come hai detto?) consenziente :D

Annachiara ha detto...

@ flo: e se prima eravamo in due a cantare mapim mapom....

@ tabatha: che fai? semini zizzania? ;-)

@ myp: e chi non risica non rosica! ;-)

@ giuliana: sono le persone come te che mi fanno ben sperare! Grazie, consenziente amica mia! ;-)

spiderfedix ha detto...

no, dai...non farti espellere!!!
c'è bisogno di tutti qui!!

Annachiara ha detto...

@ spiderfedix: ma dai caro, ma come ti viene in mente! Non si tratta mica di me! ;-) Bentrovato!

ruben ha detto...

Ma sei tu o i Manu Chao?

Vedo che lo sconforto è contagioso...

Annachiara ha detto...

@ ruben: un po' come la sfiga!

Miss Quarrel ha detto...

Mi associo anch'io alla platea consenziente....(anche se non so che ci guadagni ad avere me come pubblico, che di poesia non me ne intendo....)

F.to MissQ - animapocoavvezzallariflessione..